ADV

SFIZIO.FORM

Collezione Autunno/Inverno 2020-2021


Anni 70. Brigitte Bardot. Frangetta bionda, occhi truccati di nero e forte personalità.


É questa l’ispirazione della collezione FW 20-21 di Sfizio, che reinterpreta il coraggio di una delle modelle e donne più cool della storia, trasportando il suo stile iconico nella modernità.


Color palette dal gusto vintage ripropongono toni dal gusto raffinato: il panna, il lilla e il bio-lime creano un mix bilanciato tra moderno e iconico e vengono declinati in capi chic come il pantalone in velluto, il gilet in maglieria norvegese e la stampa chain.
La classicità dei toni cammello viene scardinata dall’uso di materiali giovani come l’eco vernice dall’aspetto vinilico, che ricorda i trench anni 70, e l’eco pelle, inserendo capi di forte stile: il bomber over patch e la mini color nude con profili toast a contrasto portano sensazioni cool all’interno del guardaroba della donna sfizio.

Anche questa stagione continua la filosofia eco: eco vernice, eco pelle e eco montone sono le tre maxi categorie per un inverno chic e conscious.
Forti contrasti materici creano corner bilanciati, dove il broccato viene avvicinato a bluse leggere e abiti giornalieri in crepe di viscosa dai dettagli luxury.


Quotidianità mode on: t-shirt con slogan moderni, felpe con stampe fotografiche e denim a zampa vestono di giorno la nuova donna Sfizio. Anche il punto Milano e il tecno-twill vengono inseriti per un daily look chic insieme al Principe di Galles colorato con un tocco di Viola e arancio vitaminico anni 70’s.


Il capo must di stagione? Sicuramente il trench sagomato in vernice bordeaux abbinato alla sua shopping bag dall’aspetto urban. Si continua con stampe dalla forte anima 70’s: onde che ricordano carte da parati e pattern di ispirazione Pucci sono in perfetta armonia con le righe e l’animalier.
Il blu e nero sono intramontabili e vengono inseriti creando degli accostamenti inediti come la giacca doppio petto in tecno twill con inserti in pelle. L’organza leggera di seta e il raso introducono note iper femminili giocando tra il maschile e il femminile.


Quest’anno grande importanza viene data ai look da sera. “Sfizio night lab” è là capsule dedicata interamente alla sera e alle feste: la tuta total black in pizzo con dettagli in piuma, lo slipdress in paillettes sfumata e la cappa iper chic, sono tre delle molte alternative per serate eleganti e divertenti.
Maglie a righe oppure con intarsi logati, garze sottili e impalpabili, far Islanda ed effetto casentino: ogni mood ha la sua maglieria di riferimento.


Accessori grintosi portano nell’universo Sfizio un tocco di rebel taste: mini bag e shopping doppio manico sono abbinate a stivali in vernice con tacco scultura e ballerine in pitone che esprimono tutto il coraggio e la grinta che da Brigitte Bardot passa fino ai giorni nostri con la nuova donna Sfizio.